Cronaca

Tenta di manomettere macchine video poker: in cella 39enne

Gioia Sannitica - E durato il breve lasso di tempo necessario a fare alcune giocate alle macchinette videopoker installate nella caffetteria di Gioia Sannitica, perché i titolari del locale si accorgessero che l'uomo che sembrava intento ad una...

064421_uomo-gioca-al-videopoker

E durato il breve lasso di tempo necessario a fare alcune giocate alle macchinette videopoker installate nella caffetteria di Gioia Sannitica, perché i titolari del locale si accorgessero che l'uomo che sembrava intento ad una normale giocata in realtà stava armeggiando qualcosa. Il dubbio è diventato più forte quando l'uomo, R. M. 39enne da Napoli, risultava vincitore di una somma di denaro che la macchina non poteva emettere non avendo ancora "incassato " il controvalore in giocate. Alle domande dei gestori insospettiti da tale rapida e consistente fortuna l'uomo cercava di sminuire l'attenzione dicendosi disposto a prendere solo la piccola somma erogata dalla macchina. Ma anche tale strana disponibilità non faceva che alimentare il dubbio dei gestori che facevano intervenire la pattuglia dei carabinieri in servizio. L'uomo, con numerosi precedenti penali dopo essere stato accompagnato in Caserma, considerando l'assenza di denuncia da parte dei gestori del locale e responsabile delle macchine slot machine, è stato sottoposto ai rilievi personali ed allontanato dal territorio mediante applicazione del foglio di via obbligatorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di manomettere macchine video poker: in cella 39enne

CasertaNews è in caricamento