menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
092343_poliia_raina_centro

092343_poliia_raina_centro

Accoltello' un uomo: finisce in cella 24enne che si trovava ai domiciliari

Castel Volturno - All'esito di un'articolata attività di polizia condotta dagli uomini della Squadra Investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Castel Volturno, diretto dalla Dott.ssa Carmela D'Amore, al fine di reprimere ogni forma...

All'esito di un'articolata attività di polizia condotta dagli uomini della Squadra Investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Castel Volturno, diretto dalla Dott.ssa Carmela D'Amore, al fine di reprimere ogni forma di illegalità e reati di microcriminalità, nel pomeriggio di ieri, lunedì 17 novembre 2014, nella località Pinetamare veniva sorpreso e tratto in arresto Imparato Raffaele di anni 24, per essere evaso dalla detenzione domiciliare, in Napoli.

Questi, già conosciuto agli uomini del Commissariato, era sottoposto alla detenzione domiciliare presso il proprio domicilio di Napoli, a seguito di provvedimento precedentemente disposto nell'udienza di convalida dell'arresto dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere in quanto qualche settimana prima, in Castel Volturno, si era reso responsabile di lesioni gravi e porto abusivo di arma poiché, armato di coltello e per futili motivi, feriva gravemente una persona, sferrandogli due fendenti alla coscia dx.
Dopo le formalità di rito, l'arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere, nuovo complesso penitenziario San Tammaro a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento