menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
070005_carabinieri_denuncia

070005_carabinieri_denuncia

Picchia madre e devasta porte della casa: in cella 17enne

Maddaloni - I Carabinieri della locale stazione hanno arrestato, in flagranza dei reati danneggiamento, percosse e tentata estorsione A.D. cl. 1997 del luogo. I militari dell'Arma, a seguito della richiesta di intervento pervenuta sul 112, sono...

I Carabinieri della locale stazione hanno arrestato, in flagranza dei reati danneggiamento, percosse e tentata estorsione A.D. cl. 1997 del luogo. I militari dell'Arma, a seguito della richiesta di intervento pervenuta sul 112, sono giunti in via Montella dove hanno sorpreso A., in stato di agitazione, mentre danneggiava vasi e porte dell'abitazione ed aggrediva verbalmente e fisicamente con calci e pugni la madre. La successiva denuncia presentata dalla vittima ha permesso di apprendere che, nella circostanza, il predetto aveva tentato di estorcerle la somma di euro 170 e che, già in altre occasioni, si era reso responsabile di simili condotte. L'arrestato, pertanto, è stato accompagnato presso il centro di prima accoglienza sito a Napoli, via Colli Aminei, e posto a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento