menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
092959_carabinieri_fumo

092959_carabinieri_fumo

Piazza di spaccio in pieno centro: in cella 28enne

Casal di Principe - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Casal di Principe hanno arrestato un cittadino italiano per "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti", trovato in possesso di 70 dosi di hashish, confezionate...

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Casal di Principe hanno arrestato un cittadino italiano per "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti", trovato in possesso di 70 dosi di hashish, confezionate e pronte per la vendita.I militari dell'Arma, dopo aver seguito per giorni i movimenti sospetti di giovanissimi che, soprattutto nelle ore serali e a ridosso del fine settimana, frequentavano un'abitazione sita nel pieno centro di Casal di Principe, hanno deciso di far scattare il blitz eseguendo una perquisizione personale e domiciliare all'interno dell'appartamento.

Il proprietario, un pregiudicato 28enne, che si avvaleva, tra l'altro, di un ben organizzato sistema di videosorveglianza per prevenire i controlli delle forze di polizia, alla vista dei carabinieri ha tentato invano di disfarsi dello stupefacente, lanciandolo sul terrazzino dell'abitazione adiacente.
I militari dell'Arma hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro 70 (settanta) dosi di hashish, già confezionate e pronte per la distribuzione nel prossimo weekend.L'arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.Sono in corso ulteriori indagini al fine di ricostruire la provenienza dello stupefacente e l'identificazione degli assuntori, per i quali scatterebbe la segnalazione in Prefettura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento