menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tormenta l'ex fidanzata e la insegue con l'auto ma lei si ferma davanti alla sede dei carabinieri e lo fa arrestare

Caserta - I Carabinieri della locale stazione hanno arrestato I. G. cl. 1976, del luogo, poiché responsabile di "atti persecutori" nei confronti della sua ex fidanzata. Nella circostanza, la vittima ha riferito che il suo stalker non tollerando la...

I Carabinieri della locale stazione hanno arrestato I. G. cl. 1976, del luogo, poiché responsabile di "atti persecutori" nei confronti della sua ex fidanzata. Nella circostanza, la vittima ha riferito che il suo stalker non tollerando la fine della loro relazione sentimentale, da oltre otto mesi la pedinava e la molestava inviandole continui messaggi e chiamandola ripetutamente sul suo numero di telefono cellulare. Il pomeriggio dell'arresto, il predetto, vistosi ulteriormente respinto, ha inseguito la donna a bordo della propria autovettura tanto che la malcapitata, per timore di subire violenze, ha arrestato la sua corsa proprio all'ingresso del Comando Provinciale Carabinieri di Caserta dove il Iannucci, l'ha continuata a strattonare sino a strapparle un monile dal braccio, inscenando così una ulteriore animata discussione. Questa volta però è stato bloccato dai militari dell'Arma. L'uomo, pertanto, è stato accompagnato presso il proprio domicilio agli arresti domiciliari attesa della celebrazione del giudizio direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento