Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Tassi di usura del 240% a tre vittime: in cella 44enne

Santa Maria Capua Vetere - I Carabinieri della Stazione di Santa Maria Capua Vetere hanno dato esecuzione ad Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere, emessa da ufficio G.I.P. della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, nei...

163532_carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Santa Maria Capua Vetere hanno dato esecuzione ad Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere, emessa da ufficio G.I.P. della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di De Luca Francesco cl. 70 del posto, ritenuto responsabile di usura e tentata estorsione aggravata in concorso. Il provvedimento restrittivo è scaturito dalla concordanza dell' A.G. con le risultanze investigative prodotte da militari dell'Arma che hanno accertato come il 44enne, a fronte di più prestiti di denaro elargiti a tre diverse vittime (due donne ed un uomo), aveva loro applicato interessi usurai al tasso del 20% mensili, pari al 240 % annui.
In un caso, il De Luca, aveva anche minacciato di ritorsioni una delle vittime nel tentativo di costringerla a corrispondere, oltre alla somma capitale di 3.500 ? già restituita, una ulteriore somma di 5.500 ? a titolo di interessi usurai. L'arrestato è stato associato presso la casa circondariale Santa Maria Capua Vetere

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tassi di usura del 240% a tre vittime: in cella 44enne

CasertaNews è in caricamento