menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
065746_carabinieri_arresto

065746_carabinieri_arresto

58enne accusato di aver violentato un disabile in ospedale

San Felice a Cancello - I Carabinieri del Comando Stazione di San Felice a Cancello hanno tratto in arresto Pesce Francesco, cl. 56 del luogo. All''uomo i militari dell'Arma hanno notificato un provvedimento di custodia cautelare agli arresti...

I Carabinieri del Comando Stazione di San Felice a Cancello hanno tratto in arresto Pesce Francesco, cl. 56 del luogo. All''uomo i militari dell'Arma hanno notificato un provvedimento di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emesso dall'ufficio GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, poiché ritenuto responsabile di violenza sessuale consumata, all'interno della struttura ospedaliera "Ave Gratia Plena" di San Felice a Cancello, nel mese di giugno 2013, ai danni di un 56enne affetto da disturbo cognitivo e da mutismo. Il Pesce Francesco che l'8 ottobre 2014 era stato arrestato proprio per tale condotta criminosa, in data 05.11.2014, in esecuzione ordinanza del Tribunale di Napoli - sez. Riesame, era stato poi scarcerato. Con l'odierno provvedimento l'uomo è stato, ora, sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento