Cronaca

Estorcevano denaro a connazionali: arrestati due cittadini indiani

Cellole - Nei giorni scorsi i Carabinieri delle Stazioni di Cellole e Cancello ed Arnone hanno proceduto al fermo di indiziato di delitto di due cittadini indiani, Singh Hardeep cl.1990 di Sessa Aurunca e Singh Gurwant cl.1987, di Mondragone...

Nei giorni scorsi i Carabinieri delle Stazioni di Cellole e Cancello ed Arnone hanno proceduto al fermo di indiziato di delitto di due cittadini indiani, Singh Hardeep cl.1990 di Sessa Aurunca e Singh Gurwant cl.1987, di Mondragone, ritenuti responsabili dei reati di estorsione e rapina. Infatti, al termine di una articolata attività di indagine, si è accertato come i prevenuti, nel lasso temporale intercorrente tra il 15.04.2013 e il 28.05.2014, ponevano in essere reiterate minacce e violenze in danno di due loro connazionali allo scopo di estorcergli, periodicamente, somme di denaro che variavano dai 50 ai 200 euro. Nel corso dell'indagine si è avuto modo di acclarare, altresì, che i fermati, nel mese di maggio u.s., dopo aver aggredito fisicamente una delle due vittime gli asportavano un borsello contenente la somma contante di euro 200.00 ed un telefono cellulare. I due, pertanto, sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Quest'oggi, al termine dell'interrogatorio di garanzia, il GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, che ha condiviso appieno le risultanze investigative prodotte dai Carabinieri, ha proceduto alla convalida dei due fermi, disponendo nel contempo la permanenza degli arrestati indiani nel summenzionato Istituto penitenziario. Particolare il modus operandi degli arrestati che operavano le richieste estorsive solo a connazionali irregolari sul territorio italiano e non a conoscenza delle vigenti normative in materia che consentono una rapida regolarizzazione delle posizioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorcevano denaro a connazionali: arrestati due cittadini indiani

CasertaNews è in caricamento