menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
074740_semaforo_sanicola

074740_semaforo_sanicola

Semafori rotti, incidente a San Nicola La Strada

San Nicola la Strada - Come avevamo avuto modo di scrivere nell'articolo apparso lo scorso 5 febbraio 2014 sulle pagine della Gazzetta di Caserta, la situazione della viabilità stradale in Città è sempre più critica ed insostenibile. Purtroppo...

Come avevamo avuto modo di scrivere nell'articolo apparso lo scorso 5 febbraio 2014 sulle pagine della Gazzetta di Caserta, la situazione della viabilità stradale in Città è sempre più critica ed insostenibile. Purtroppo, siamo stati facili profeti e, parafrasando un detto partenopeo: "Non ci voleva 'a zingara per addovinà Cuncetta". Infatti, a causa della incredibile situazione disastrosa in cui versano i semafori cittadini, domenica mattina all'incrocio fra Via Pertini e Via Enrico Fermi, proprio a causa del mancato funzionamento del semaforo si è avuto un grave incidente stradale fra due autovetture che ha visto coinvolta la ex consorte di un Consigliere comunale. Sul posto sono giunto i Vigili Urbani di servizio che hanno proceduto a stilare apposita relazione e ad annotare il mancato funzionamento del semaforo che ha causato l'incidente. Se, infatti, avesse funzionato, i conducenti delle due autovetture avrebbero rispettato i segnali di stop e di verde. Sembra che la consorte del Consigliere abbia nominato un proprio avvocato di fiducia ed avrebbe intenzione di chiamare in causa l'Amministrazione comunale di San Nicola la Strada per la mancata manutenzione degli impianti semaforici. Dunque nuova grana in arrivo per l'ente municipale. Da molto tempo un altro problema attanaglia la viabilità cittadina ed è legata agli impianti semaforici che sono quasi tutti rotti. Sul territorio comunale di San Nicola la Strada, sono installati numerosi impianti semaforici che garantiscono la percorribilità delle strade in totale sicurezza per gli automobilisti e per i cittadini. È l'Amministrazione Comunale che deve garantire la normale manutenzione, oltre ad una più specifica e competente assistenza tecnica da eseguire agli impianti semaforici, cosa che troppo tempo non si fa. Tanto è vero che anche il personale della Polizia Municipale, diretto dal Capitano Michele Orlando, ha rilevato e segnalato il malfunzionamento di diversi impianti, per la mancanza di lampade. Nelle loro segnalazioni, il Comando di Polizia Municipale ha implicitamente segnalato l'urgenza di attivare interventi finalizzati ad assicurare un servizio indispensabile per una corretta, quanto sicura circolazione veicolare, a tutela della pubblica e privata incolumità, limitatamente ad interventi di manutenzione ordinaria e/o cambio lampade, ove necessita, agli impianti semaforici insistenti sul territorio comunale. Considerata l'urgenza di attivare gli impianti semaforici, e considerato che la Nasta Impianti s.n.c. di Nasta Francesco & c. risulta essere impresa di fiducia dell'Ente, avendo in essere un contratto di manutenzione degli impianti di pubblica illuminazione sul territorio comunale ed avendo assicurato la propria disponibilità per gli interventi a farsi per consentire il normale funzionamento degli impianti semaforici, il Comandante della Polizia Municipale, con determina nr. 359 del 30 dicembre 2013, ha affidato gli interventi di manutenzione ordinaria, ove necessita, agli impianti semaforici insistenti sul territorio comunale fino al 31/12/2013, alla Nasta Impianti s.n.c. di Nasta Francesco & c. - Via Gandhi n. 7 - Caserta, per un spesa complessiva di 3.000 euro IVA inclusa. La determina per ? 3.000,00 che serviva alla manutenzione ed alla riparazione dei semafori non riesco a capire come e dove sono stati spesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento