Violenza psichica e fisica nei confronti della convivente: in cella 51enne

Raviscanina - I carabinieri del Comando Stazione di Ailano (Caserta), hanno dato esecuzione all'ordinanza della misura cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, (CE) nei confronti di Giuliano Domenico, cl. 63, del...

122929_carabinieri_frodi_1

I carabinieri del Comando Stazione di Ailano (Caserta), hanno dato esecuzione all'ordinanza della misura cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, (CE) nei confronti di Giuliano Domenico, cl. 63, del posto. L'uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia. Il provvedimento cautelare è scaturito dalla denuncia sporta, nel febbraio scorso, dalla 31enne convivente la quale nell'atto di querela aveva riferito dei continui episodi di violenza psichica e fisica subiti sin dal 2008 che l'avevano portata, al momento della denuncia, ad abbandonare l'abitazione e rifugiarsi presso congiunti. L'arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Potrebbe interessarti

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Frutta e verdura: non tutte fanno dimagrire! Ecco quali scegliere per perdere peso velocemente

  • Selfie e palleggi con i tifosi, Mertens show sulla spiaggia di Castel Volturno

I più letti della settimana

  • TERREMOTO Trema la terra, terza scossa in poche ore

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • "Preghiamo insieme per Giovanni ed Ilenia", gli amici si ritrovano in ospedale

  • Un generale dei carabinieri nel Comune guidato dal commissario

Torna su
CasertaNews è in caricamento