Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Gatta abbandonata sotto il sole salvata dalle Guardie WWF del gruppo VE

Caserta - Alla fine di agosto il caldo era ancora torrido e nei pressi di Caserta Vecchia (CE), lungo un tratto di strada chiuso al traffico per lo smottamento della carraggiata, le Guardie WWF del gruppo VEG in Campania notavano la presenza di un...

073749_gatta_sole

Alla fine di agosto il caldo era ancora torrido e nei pressi di Caserta Vecchia (CE), lungo un tratto di strada chiuso al traffico per lo smottamento della carraggiata, le Guardie WWF del gruppo VEG in Campania notavano la presenza di un trasportino a lato della corsia. All'interno vi era una gatta bianca in gravi condizioni di salute che i volontari conducevano d'urgenza presso un medico veterinario libero professionista per le cure di primo soccorso. All'atto della visita la gatta mostrava i sintomi di un colpo di calore, era disidratata e affetta da una lieve dermatite. Il commento del veterinario: "Se fossero passati altri minuti, non parlo di ore, sarebbe morta". I gatti, infatti, non potendo sudare per abbassare la propria temperatura corporea sono molto più esposti ai colpi di calore e la gatta in questione era stata abbandonata e lasciata morire proprio sotto il sole, senza acqua né cibo, in un vecchio trasportino sporco persino di feci di topo.

Per fortuna gli agenti del WWF passavano di lì e nella stessa giornata, mentre partiva verso la Procura una denuncia contro IGNOTI per abbandono e maltrattamento di animali, come previsto dagli artt. 727 e 544 ter del Codice Penale, la gatta bianca veniva affidata al Rifugio Municipale di Caserta grazie all'interessamento dello stesso direttore sanitario dell'ASL, dott. Santamaria. Malgrado infatti il Comune di Caserta sia da mesi in dissesto finanziario, il Rifugio Municipale continua a funzionare efficacemente con l'aiuto dei volontari dell'associazione NATI LIBERI che, in seguito all'arrivo della gatta, hanno subito diramato l'appello di adozione e... finalmente una buona notizia, dopo pochi giorni, la gatta bianca ha ritrovato una nuova famiglia pronta ad accoglierla e amarla.
Come tutti sanno, l'azione del WWF è principalmente rivolta alle specie minacciate d'estizione e agli animali selvatici. Tuttavia, le Guardie WWF non solo fronteggiano la distruzione degli habitat e contrastano il bracconaggio, ma intervengono anche in difesa degli stessi animali e con l'occasione tengono a ricordare che è responsabilità di tutti i cittadini contribuire al contrasto degli abbandoni e dei maltrattamenti, perché un animale abbandonato o maltrattato è un costo in più per ogni cittadino, in termini sociali ma anche economici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gatta abbandonata sotto il sole salvata dalle Guardie WWF del gruppo VE

CasertaNews è in caricamento