Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Afghanistan, attacco a convoglio dell'ottavo reggimento bersaglieri di Caserta: tre militari italiani feriti

Caserta - Un convoglio della task force North, su base ottavo reggimento bersaglieri di Caserta, è stato coinvolto in un'esplosione di due ordigni improvvisati (Ied) nell'area di Bala Mourghab, in Afghanistan, mentre muoveva in rinforzo a...

073843_soldati-italiani-afghanistan

Un convoglio della task force North, su base ottavo reggimento bersaglieri di Caserta, è stato coinvolto in un'esplosione di due ordigni improvvisati (Ied) nell'area di Bala Mourghab, in Afghanistan, mentre muoveva in rinforzo a un'unita' statunitense rimasta bloccata in seguito a un incidente. Due i militari italiani feriti, mentre un terzo è rimasto contuso. Il convoglio è stato fatto anche segno con colpi d'arma automatica, cui e' seguita la reazione dei bersaglieri decisa e immediata. L'esplosine è avvenuta ieri sera alle 23:30 locali, le 21 in Italia.
I bersaglieri feriti, che sono comunque rimasti sempre coscienti, hanno ricevuto le prime cure sul posto poi sono stati trasferiti in elicottero al Role 2 di Bala Mourghab, dove sono tuttora sotto trattamento medico e non sono in pericolo di vita. Ricoverato a titolo precauzionale anche il militare contuso. Gli stessi militari hanno informato personalmente i propri familiari. L'area è stata posta in sicurezza, anche con elicotteri d'attacco A129 Mangusta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Afghanistan, attacco a convoglio dell'ottavo reggimento bersaglieri di Caserta: tre militari italiani feriti

CasertaNews è in caricamento