menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
073419_Pirata-della-strada

073419_Pirata-della-strada

Investi' un 41enne indiano senza soccorrerlo: arrestato pirata della strada 56enne col vizio di alzare il gomito

Alife - Pirata della strada rintracciato e denunciato dai Carabinieri. Dovrà rispondere di lesioni personali, omissione di soccorso e guida in stato di ebrezza il 56enne di Alife (Caserta) che, la sera del 18 ottobre u.s., ha investito un...

Pirata della strada rintracciato e denunciato dai Carabinieri. Dovrà rispondere di lesioni personali, omissione di soccorso e guida in stato di ebrezza il 56enne di Alife (Caserta) che, la sera del 18 ottobre u.s., ha investito un cittadino indiano di 41 anni, senza soccorrerlo, provocandogli fratture giudicabili guaribili in gg. 40 s.c.. Ad incastrare il pirata della strada è stata la comparazione tra i pezzi di carrozzeria rinvenuti sul luogo dell'incidente che sono risultati assolutamente compatibili e coincidenti con quelli mancanti al veicolo Volkswagen Passat del denunciato. Le indagini, immediatamente avviate, hanno portato i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Piedimonte Matese, ad individuare, in poco meno di due giorni, il responsabile. I militari dell'Arma erano certi che l'autore si sarebbe posto alla ricerca dei ricambi per la propria autovettura andati distrutti la sera dell'incidete, ed infatti, costui non ha perso tempo, si è recato presso un'autoricambi per ordinare proprio quegli stessi pezzi lasciati sull'asfalto al momento dell'investimento e che i carabinieri avevano sequestrato. Per gli investigatori a quel punto non è stato difficile addivenire alla sua identità. Lo hanno ricercato fino ad individuarlo e bloccarlo proprio a bordo di quell'autovettura W. Passat. L'uomo è stato trovato alla guida con un tasso alcolemico di g/l 1,19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento