Cronaca

Spaccio di crack e hashish: in cella due trentenni

Marcianise - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise, durante la decorsa notte, nell'ambito di una serie di servizi predisposti per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio di...

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise, durante la decorsa notte, nell'ambito di una serie di servizi predisposti per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio di competenza hanno tratto in arresto, in due distinte operazioni Grillo Giuseppe 30enne di Marcianise e Grassi Davide 28enne di Macerata Campania.

l'arresto di Grillo è scaturito in seguito alla perquisizione domiciliare effettuata all'interno dell'abitazione, nel corso della quale sono stati rinvenuti 17 involucri termosaldati di sostanza stupefacente del tipo crack ed un pezzetto di sostanza stupefacente del tipo hashish.
Per quanto riguarda il Grassi, la perquisizione ha riguardato il suo esercizio commerciale situato in Macerata Campania all'interno del quale, l'arrestato aveva occultato sostanza stupefacente del tipo hashish pari a grammi 35 di hashish. l'Autorità Giudiziaria ha disposto la traduzione in carcere per Grillo, e la misura cautelare degli arresti domiciliari per il Grassi.con gli arresti odierni sale al 12 il numero di persone sottoposte a misure restrittive in attuazione piano di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti sviluppato dalla compagnia Carabinieri di Marcianise in ordine alle disposizioni impartite per il coordinamento dal comando provinciale carabinieri di Caserta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di crack e hashish: in cella due trentenni

CasertaNews è in caricamento