menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
073227_curtea

073227_curtea

Rubano cerchi in lega per pneumatici e tentano la fuga con un furgone: bloccati dai proprietari e arrestati dalla polizia

Santa Maria Capua Vetere - Gli agenti del commissariato di polizia di Santa Maria C.V. in collaborazione con la Polizia Municipale di Santa Maria C.V. hanno arrestato due pluripregiudicati rumeni: Curtea Cornel, di anni 42, padre; Curtea Sorin...

Gli agenti del commissariato di polizia di Santa Maria C.V. in collaborazione con la Polizia Municipale di Santa Maria C.V. hanno arrestato due pluripregiudicati rumeni: Curtea Cornel, di anni 42, padre; Curtea Sorin, di anni 22, figlio, entrambi domiciliati in Frignano alla Via Nazzario Sauro s.n.c.
Responsabili in flagranza in concorso in Rapina aggravata. Alle ore 13.25 circa di ieri, i poliziotti, su segnalazione telefonica pervenuta all'operatore di turno, interveniva in Viale Kennedy all'altezza dell'esercizio commerciale " Merola Gomme", in quanto erano stati segnalati malviventi all'interno di un fabbricato.Sul posto, gli operanti, notavano la presenza di numerose persone che tentavano impedire che i due rumeni potessero darsi alla fuga dopo aver asportato numerosi cerchioni in lega per gomme di autovetture e pneumatici di valore custoditi dietro una rete di recinzione, caricati con solerzia e scaltrezza su di un furgone bianco.
I due soggetti, accortisi che erano stati scoperti, cercavano di guadagnare con il furgonato in retromarcia la via di fuga, immettendosi sulla strada principale, inseguiti a vista dai proprietari che richiedevano l'intervento di una pattuglia della Polizia Municipale di passaggio nonché della Volante del Commissariato P.S. S.Maria C.V. allertata telefonicamente da un passante.

Le parti offese nel tentativo di bloccare la fuga dei due malviventi, riportavano entrambi lesioni ed ecchimosi, refertate presso il locale P.S. dell'Ospedale Melorio. Al termine degli accertamenti di rito, i sopra generalizzati Curtea Cornel e Curtea Sorin, venivano dichiarati in arresto in quanto resisi responsabili di Concorso in Rapina Aggravata.
Tutto il materiale asportato veniva consegnato al legittimo proprietario.La Procura di Santa Maria Capua Vetere disponeva che gli arrestati venissero tradotti in carcere al Nuovo Complesso Penitenziario di S. Maria C.V. a disposizione dell'A.G.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento