menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
064106_polizia-di-stato_camorra_zagaria_ftv

064106_polizia-di-stato_camorra_zagaria_ftv

Vuole 500 euro dai genitori e li picchia: arrestata donna di 47 anni

Santa Maria Capua Vetere - Una donna di 47 anni, Emma Aveta, è stata arrestata dagli agenti del commissariato di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), guidati dal primo dirigente Pasquale Trocino, sorpresa dalla polizia a colpire i genitori che le...

Una donna di 47 anni, Emma Aveta, è stata arrestata dagli agenti del commissariato di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), guidati dal primo dirigente Pasquale Trocino, sorpresa dalla polizia a colpire i genitori che le avrebbero negato 500 euro chiesti per l'acquisto di un motoveicolo.Secondo la ricostruzione della polizia, dopo aver colpito i genitori con un corpo contundente ha gettato tutte le suppellettili della casa nell'androne del palazzo creando scompiglio tra residenti e condomini. Al momento dell'arrivo della polizia si è barricata in casa minacciando di gettarsi nel vuoto ma è stata convinta ed immobilizzata dagli agenti. Ora è nel carcere di Pozzuoli, in attesa della convalida del fermo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento