menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia con un coltello un cittadino marocchino: arrestato tunisino

Villa Literno - I Carabinieri della locale stazione hanno proceduto all'arresto, per resistenza a P.U. e minaccia aggravata, del cittadino tunisino Samali Said, cl.1980, senza fissa dimora. Nella circostanza il predetto, dopo aver minacciato con...

I Carabinieri della locale stazione hanno proceduto all'arresto, per resistenza a P.U. e minaccia aggravata, del cittadino tunisino Samali Said, cl.1980, senza fissa dimora. Nella circostanza il predetto, dopo aver minacciato con un coltello un cittadino marocchino, lo raggiungeva presso gli uffici dei citati Carabinieri, ove questi stava sporgendo denuncia querela e, in evidente stato di ebrezza alcolica, dopo aver posto in essere atti di autolesionismo, aggrediva fisicamente i Carabinieri. Il Samali, oltre ad essere arrestato per resistenza a P.U., gli veniva contestato anche il reato di "minaccia aggravata" nei confronti del denunciante. L'arrestato, è stato quindi condotto presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento