Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Sequestrato pappagallo utilizzato per spillare soldi ai passanti per strada

Caserta - Sequestrato un pappagallo utilizzato per chiedere l'elemosina a Caserta. Si tratta del pappagallino che alcuni zingari utilizzano per spillare soldi ai passanti per strada utilizzando lo strataggemma dei numeri della fortuna da giocare...

072406_pappagallino

Sequestrato un pappagallo utilizzato per chiedere l'elemosina a Caserta. Si tratta del pappagallino che alcuni zingari utilizzano per spillare soldi ai passanti per strada utilizzando lo strataggemma dei numeri della fortuna da giocare alle lotterie nazionali. Enrico Rizzi, capo della segreteria nazionale del Partito animalista europeo, si trovava ieri mattina a Piazza Vanvitelli a Caserta per incontrare il questore, Giuseppe Gualtieri che prima di svolgere questo incarico a Caserta era stato a lungo a Trapani. Rizzi ha notato, in piazza Vanvitelli, un uomo che si serviva del pappagallo (con le ali tagliate) per commuovere i passanti e farsi dare qualche soldo. L'uccello, ha denunciato Rizzi, in evidenti condizioni di sofferenza, era costretto anche ad essere toccato dai passanti. Rizzi ha immediatamente avvertito la polizia municipale che, intervenuta, ha proceduto al sequestro del pappagallo, poi affidato ad un centro di recupero del Wwf. L'uomo è stato denunciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrato pappagallo utilizzato per spillare soldi ai passanti per strada

CasertaNews è in caricamento