menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina ad una donna: finisce in carcere il complice dell'uomo arrestato in flagranza

Sant'Arpino - I Carabinieri della Stazione di Sant'Arpino, nella mattinata di ieri hanno dato esecuzione all' ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli Nord nei confronti di Femiano Gennaro cl. 66 . Il...

I Carabinieri della Stazione di Sant'Arpino, nella mattinata di ieri hanno dato esecuzione all' ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli Nord nei confronti di Femiano Gennaro cl. 66 . Il Femiano, lo scorso 12.10.2013 si era reso responsabile del tentativo di rapina a danno di una donna, sventato tempestivamente dall'intervento dei Carabinieri che in quell'occasione, dopo una breve colluttazione erano riusciti ad arrestare, in flagranza, Femiano Luigi. In quella circostanza Femiano Gennaro era riuscito a sottrarsi alla cattura ed a rendersi irreperibile. Tuttavia, la meticolosa attività di indagine condotta dai Carabinieri ha permesso di raccogliere numerosi indizi a suo carico che opportunamente valutati dall'Autorità' Giudiziaria hanno consentito l'emissione dell'odierno provvedimento cautelare a carico del medesimo. L'arrestato, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.
Nell'ultimo periodo sono numerosi i provvedimenti restrittivi eseguiti dai Carabinieri della Compagnia di Marcianise a carico di soggetti dediti ai reati contro il patrimonio e la persona. quello di oggi arriva a sole 24 ore dall'arresto di una coppia di rapinatori di Afragola arrestati in flagranza in pieno centro cittadino.il risultato odierno, è frutto del piano di contrasto ai reati contro il patrimonio e la persona, sviluppato dalla Compagnia di Marcianise e coordinato dal Comando Provinciale di Caserta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento