Cronaca

Furti auto con 'tecnica del bullone': sgominata banda di quattro persone uno dei quali dedito anche allo spaccio di stupefacenti

Marcianise - Ieri, all'esito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise (Caserta) hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare agli...

210354_bulloni_carabiniere

Ieri, all'esito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise (Caserta) hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di quattro persone, indagate, a vario titolo, dei delitti di rapina, furto aggravato e spaccio di sostanze stupefacenti. L'attività investigativa ha avuto inizio alla fine del mese di ottobre 2013 a seguito delle denunce sporte da alcuni automobilisti ai quali era stata asportata l'autovettura con la tecnica c.d. "del bullone". Le indagini, in particolare, hanno consentito di raccogliere un grave quadro indiziario nei confronti dei quattro, i quali - dopo aver individuato la vittima di turno -, generalmente donne o anziani, scagliavano contro l'autovettura dei malcapitati un bullone, in modo tale da inscenare un sinistro stradale per costringere il conducente a scendere dal veicolo e, quindi, impadronirsi dell'auto. L'attività investigativa è stata condotta mediante intercettazioni telefoniche, pedinamenti e individuazioni. Nel corso dello stesso filone di indagine, è stata accertata anche un'illecita attività di spaccio di sostanze stupefacenti da parte di uno degli indagati. Al suddetto sono state attribuite oltre 1000 cessioni di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti auto con 'tecnica del bullone': sgominata banda di quattro persone uno dei quali dedito anche allo spaccio di stupefacenti

CasertaNews è in caricamento