Cronaca

Polizia sequestra una villa ed un'autorimessa ad ex vigile urbano considerato vicino al clan dei casalesi per un valore di 300mila euro

Castel Volturno - Nel corso della mattinata di ieri, gli investigatori della Sezione Accertamenti Patrimoniali della Divisione Polizia Anticrimine della Questura, diretti dal Commissario Capo dr.ssa Antonia Lupone, hanno dato esecuzione, a seguito...

20110607130408_polizia_sirena

Nel corso della mattinata di ieri, gli investigatori della Sezione Accertamenti Patrimoniali della Divisione Polizia Anticrimine della Questura, diretti dal Commissario Capo dr.ssa Antonia Lupone, hanno dato esecuzione, a seguito di proposta avanzata dal Questore della provincia di Caserta, dr. Giuseppe Gualtieri, al decreto che dispone il sequestro di prevenzione, funzionale alla successiva confisca, emesso ai sensi della normativa antimafia dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Santa Maria C.V. (Caserta) nei confronti di persona affiliata al clan camorristico dei "Casalesi". L'attività in questione, supportata da una lunga ed accurata indagine, è stata eseguita nel comune di Castel Volturno (CE), unitamente a personale del locale Commissariato di P.S., nei confronti di Lorenzo Vargas , nato a Casal di Principe il 12.01.1965, pregiudicato per associazione per delinquere di stampo mafioso e già appartenente alla Polizia Municipale del comune di Castel Volturno.
Beni sottoposti a sequestro preventivo: una villa di oltre 200 mq con valore stimato di circa 250 mila Euro; autorimessa attigua del valore di circa 50 mila Euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia sequestra una villa ed un'autorimessa ad ex vigile urbano considerato vicino al clan dei casalesi per un valore di 300mila euro

CasertaNews è in caricamento