Spaccio di cocaina e hashish nell'alto casertano: arrestate 5 persone

Vairano Patenora - A Vairano Patenora (Caserta) e Rocchetta e Croce, i Carabinieri della Stazione di Vairano Scalo, al termine di due distinte perquisizioni domiciliari, a cui hanno preso parte anche unità cinofili del Nucleo carabinieri di Napoli...

103110_carabinieri_300x225

A Vairano Patenora (Caserta) e Rocchetta e Croce, i Carabinieri della Stazione di Vairano Scalo, al termine di due distinte perquisizioni domiciliari, a cui hanno preso parte anche unità cinofili del Nucleo carabinieri di Napoli, ha proceduto all'arresto di cinque persone, per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.
In Rocchetta e Croce hanno arrestato M.G., cl.1952, DM M., cl.1952, e M.P., cl.1976, tutti del luogo. Precisamente i militari dell'Arma hanno rinvenuto, nascosti in cucina, un bilancino di precisione, 22 involucri di cocaina per un peso complessivo di gr. 23,24, 3 bustine contenenti marjiuana, 3 involucri contenenti hashish, mannitolo per gr. 7,86 e materiale vario per il confezionamento.
Mentre, in Vairano Patenora, dove hanno arrestato due persone, S.N. cl.1965 e DM. M. cl.1989 entrambi del luogo, sono stati rinvenuti, occultati nel locale cantina 8 involucri contenenti cocaina del peso complessivo di gr 4,33, 12 involucri contenenti marjiuana, 5 dosi di hashish e la somma contante di euro 1.135,00, ritenuta essere il provento dell'illecita attività.Tutti gli arrestati, sono stati condotti, rispettivamente presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere e quella femminile di Pozzuoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sevizie dopo le proposte in chat, la 'sorpresa' su viale Carlo III: ecco come ha agito la baby gang

Torna su
CasertaNews è in caricamento