Cronaca

Tentano una rapina a gioielleria con un fucile, il proprietario reagisce e i due malviventi si danno alla fuga

Casapulla - Drammatica tentata rapina in una gioielleria situata in via Sersale a Casapulla. Due individui a volto scoperto, irrompevano all'interno della gioielleria "Coppola", mentre un terzo individuo armato di fucile a canne mozze rimaneva di...

071319_rapina_reagisce_ftv

Drammatica tentata rapina in una gioielleria situata in via Sersale a Casapulla. Due individui a volto scoperto, irrompevano all'interno della gioielleria "Coppola", mentre un terzo individuo armato di fucile a canne mozze rimaneva di guardia all'esterno dell'esercizio. Nella circostanza gli ignoti malfattori non riuscivano però a portare a termine l'azione delittuosa a causa dell'immediata reazione proprietario che in risposta veniva aggredito con calci e pugni. Successivamente, i malviventi, si davano alla fuga per le vie circostanti a bordo di una non meglio identificata autovettura. Il successivo intervento dei Carabinieri di San Prisco e quelli dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere dava il via alle indagini tese ad identificare gli autori dell'atto criminale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano una rapina a gioielleria con un fucile, il proprietario reagisce e i due malviventi si danno alla fuga

CasertaNews è in caricamento