Cronaca

E' morto Ciro Esposito, il tifoso del Napoli ferito durante la finale di Coppa Italia

Napoli - E' morto Ciro Esposito, il tifoso del Napoli ferito il 3 maggio a Roma prima della finale di Coppa Italia. La notizia è stata diffusa dal policlinico Gemelli dove il tifoso era ricoverato nel reparto di rianimazione. Le sue condizioni...

E' morto Ciro Esposito, il tifoso del Napoli ferito il 3 maggio a Roma prima della finale di Coppa Italia. La notizia è stata diffusa dal policlinico Gemelli dove il tifoso era ricoverato nel reparto di rianimazione. Le sue condizioni martedì si erano aggravate lasciando poche speranze di sopravvivenza. Le condizioni si erano ulteriormente aggravate nelle ultime 36 ore e i supporti vitali non riescono a tenere sotto controllo la funzionalità degli organi.
Forze dell'ordine in allerta nella Capitale per l'eventuale arrivo di gruppi isolati di tifosi napoletani per l'aggravarsi delle condizioni di Ciro Esposito, in fin di vita al Gemelli. Si temono raid e vendette nei confronti della tifoseria romanista. A sparare a Ciro sarebbe stato un ultrà giallorosso, Daniele De Santis.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto Ciro Esposito, il tifoso del Napoli ferito durante la finale di Coppa Italia

CasertaNews è in caricamento