menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
071229_barbaruolo_angelino_iodice

071229_barbaruolo_angelino_iodice

Assalti a negozi gestiti da imprenditori cinesi nel casertano, Squadra Mobile sgomina banda: in cella tre pregiudicati

Marcianise - Nell'ambito di una indagine della procura presso il Tribunale Santa Maria Capua Vetere, ieri mattina, la Polizia Giudiziaria delegata per le indagini -Sezione Antirapine della Squadra Mobile di Caserta-, ha eseguito una O.C.C.C...

Nell'ambito di una indagine della procura presso il Tribunale Santa Maria Capua Vetere, ieri mattina, la Polizia Giudiziaria delegata per le indagini -Sezione Antirapine della Squadra Mobile di Caserta-, ha eseguito una O.C.C.C. emessa dall'Ufficio del G.I.P. presso il Tribunale di S. Maria C.V. (CE) su richiesta della Procura sammaritana, nei confronti d 3 persone: Angelino Francesco, pregiudicato di 20 anni, residente a Padova ma domiciliato a Marcianise; Iodice Salvatore Alessio, pregiudicato di 27 anni, di Marcianise; Barbaruolo Domenico, pregiudicato marcianisano di 26 anni.

"I tre - è spiegato in una nota stampa diffusa dalla stessa Procura - sono gravemente indiziati dei reati di associazione per delinquere finalizzata alla perpetrazione di rapine e di varie rapine aggravate, consumate o tentate, poste in essere nel comprensorio di Caserta, Maddaloni, Recale, Casagiove e Portico di Caserta, tra l'agosto ed il settembre del 2012, in danno a tabaccherie, distributori di carburante e negozi di abbigliamento gestiti da stranieri di nazionalità cinese. Le indagini avevano appurato il coinvolgimento anche di altri due giovani che, in quanto minorenni all'epoca dei fatti, le cui posizioni sono state poste al vaglio della competente Procura per i minori di Napoli. In particolare, le investigazioni traevano spunto da mirate perquisizioni domiciliari eseguite nel settembre 2012 presso le abitazioni di due degli indagati nel corso delle quali vennero rinvenuti beni indicativi dell'attività delittuose (fra cui armi giocattolo, pagine di giornali recanti le notizie relative ad alcune rapine consumate nel comprensorio, nonché un notebook ed una macchina fotografica digitale che risultarono essere provento di una rapina realizzata alcuni giorni prima presso un negozio di abbigliamento ubicato a Marcianise (CE), gestito da un cittadino cinese.
Le condotte delittuose erano caratterizzate, tutte, dallo stesso modus operandi, ovvero assalti fulminei condotti da gruppi di quattro o più individui, viaggianti a bordo di motocicli, moto enduro o di grossa cilindrata, i quali, travisati da caschi ed armati di pistole giocattolo, depredavano dei loro incassi gli esercizi commerciali vittima delle rapine. I fatti sono stati accertati mediante il ricorso ad attività di intercettazione telefonica ed all'utilizzo di sistemi di localizzazione satellitare installati su alcuni motoveicoli nella disponibilità del gruppo criminale, si accertava il coinvolgimento degli appartenenti al sodalizio (fra cui i due minorenni) in almeno 5 rapine realizzate nell'area urbana immediatamente contigua al capoluogo di provincia. Inoltre, la P.G. delegata per le indagini effettuava tempestivi accertamenti sui luoghi nell'immediatezza delle vicende delittuose ed in tal modo acquisiva ulteriori elementi gravemente indiziari dall'analisi delle immagini riprese dai sistemi di video sorveglianza installati sui luoghi (come ad es. in occasione di una rapina consumata presso una tabaccheria di Portico di Caserta allorquando le telecamere riprendevano i tatuaggi impressi sul polpaccio e sul collo di uno degli indagati, permettendone la sicura identificazione}. L'attività di indagine ha anche consentito, in data 01.10.2012, di procedere all'arresto in flagranza, per rapina aggravata, di due degli indagati, Angrlino Francesco e Iodice Salvatore, arresto effettuato dalla Squadra Mobile della Questura di Caserta, immediatamente dopo l'assalto ad un distributore di carburanti ubicato in Maddaloni (CE), arresto che determinava il termine delle condotte del sodalizio criminale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Schianto in moto, muore centauro | FOTO

  • Attualità

    Assistenza domiciliare in crisi: “Non si muore solo di Covid”

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    ‘Gomorra 4’ sbarca negli Usa, Saviano: “Ce pigliamm pur’ l’Ammeric!”

  • social

    Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

  • social

    Paura per Awed: sviene all'Isola dei Famosi: "Dimagrito troppo"

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento