menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prostituzione, sfruttava da due anni una 33enne italiana

Tora e Piccilli - I carabinieri della Stazione di Vairano, a conclusione di un'attività d'indagine hanno tratto in arresto Ferraro Alfredo, cl. 46 di Tora e Piccilli (Caserta). L'uomo, nei cui confronti i militari dell'Arma hanno raccolto...

I carabinieri della Stazione di Vairano, a conclusione di un'attività d'indagine hanno tratto in arresto Ferraro Alfredo, cl. 46 di Tora e Piccilli (Caserta). L'uomo, nei cui confronti i militari dell'Arma hanno raccolto inconfutabili indizi di colpevolezza, è stato bloccato in flagranza di reato e dovrà rispondere del reato di favoreggiamento e sfruttamento continuato della prostituzione di una 33enne italiana che, da oltre due anni l'accompagnava e la prelevava dal "luogo di lavoro" individuato nella via strada Campo Ianniello di Presenzano (CE). L'arrestato, in attesa della celebrazione del rito direttissima, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento