menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
071501_sorella_pasqualino

071501_sorella_pasqualino

Caso Pasqualino Porfidia: trovati nuovi reperti e dei sandali ma la famiglia non li ha riconosciuti

Marcianise - Gli inquirenti hanno trovato altre ossa, piccoli pezzi su cui bisognerà fare le analisi. E' questo il bilancio della nuova giornata di scavi iniziata ieri tra via Arno e via Po a Marcianise. Le operazioni sono partite dallo stabile...

Gli inquirenti hanno trovato altre ossa, piccoli pezzi su cui bisognerà fare le analisi. E' questo il bilancio della nuova giornata di scavi iniziata ieri tra via Arno e via Po a Marcianise. Le operazioni sono partite dallo stabile sito in via Po e oggi disabitato che era appartenuto ad un uomo, molto noto nel quartiere, morto qualche anno fa. Negli ultimi tempi il palazzo era stato abitato da un gruppo di extracomunitari ed ieri è stato ripulito da una squadra di operai al fine di permettere una nuova campagna di scavi e di sondaggi che continueranno anche oggi. Ma le ricerche continuano soprattutto nei pressi dell'area di Via Arno dove la scorsa settimana il cane Orso, esperto nella ricerca di reperti molecolari, aveva annusato la presenza di piccoli frammenti di ossa. Scavando nel muro si è poi arrivati al ritrovamento di pezzi di indumenti e i frammenti ossei che sono ora oggetto di approfondite analisi da parte degli esperti. Ieri sia il cane sia il georadar sono stati nuovamente utilizzati alla ricerca di nuove tracce.
Sono stati trovati anche dei sandali - ha rivelato l'inviato di "Chi l'ha visto?" durante la diretta Rai di ieri sera - che la famiglia non ha però riconosciuto. Ieri pomeriggio, infatti, sul luogo degli scavi in via Arno, i carabinieri ed il magistrato titolare dell'inchiesta, Alessandro Di Vico, hanno voluto ascoltare il parere della sorella di Pasqualino che pare non abbia confermato l'appartenenza dei sandali al fratellino scomparso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento