Cronaca

Latitante catturato a Tenerife grazie ai carabinieri di Caserta

Caserta - Il 1° agosto 2012, a Santa Cruz De Tenerife (Spagna), personale della polizia spagnola ha tratto in arresto il catturando D'Andrea Alessandro, nato a Napoli, cl. 1966, pregiudicato, destinatario di un ordine di esecuzione per la...

064848_carabinieri

Il 1° agosto 2012, a Santa Cruz De Tenerife (Spagna), personale della polizia spagnola ha tratto in arresto il catturando D'Andrea Alessandro, nato a Napoli, cl. 1966, pregiudicato, destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli - ufficio esecuzioni penali il 1° dicembre 2008, poiché condannato definitivamente alla pena di anni 4 e mesi 8 di reclusione per violenza sessuale su minore e maltrattamenti in famiglia (reati commessi in Marano di Napoli nel periodo dicembre 1995 - marzo 1996).Alcuni importanti dati info-investigativi acquisiti dai carabinieri del nucleo investigativo di caserta hanno consentito di appurare la presenza del catturando nella citata località iberica, richiedere alla competente a.g. l'emissione del mandato d'arresto europeo ed attivare la cooperazione internazionale di polizia, a seguito della quale il collaterale organo di polizia spagnola ha provveduto a rintracciare e catturare il predetto D'Andrea, che attualmente si trova provvisoriamente detenuto in Spagna in attesa del provvedimento estradizionale.La presenza del D'Andrea sull'isola di Tenerife non era occasionale o momentanea: egli aveva stabilito lì la propria dimora ed avviato anche un'attività' commerciale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latitante catturato a Tenerife grazie ai carabinieri di Caserta

CasertaNews è in caricamento