Cronaca

Suicida poliziotto casertano: si spara alla testa e lascia messaggio su facebook

Caserta - Un poliziotto originario di Caserta si è sparato alla testa nel commissariato di Lanusei. Aveva appena ottenuto il trasferimento.Avrebbe infatti lasciato il commissariato di Lanusei per prendere servizio a Firenze. Nella tarda serata di...

064748_Suicidio-Facebook

Un poliziotto originario di Caserta si è sparato alla testa nel commissariato di Lanusei. Aveva appena ottenuto il trasferimento.Avrebbe infatti lasciato il commissariato di Lanusei per prendere servizio a Firenze. Nella tarda serata di venerdì, intorno alle 20, si è chiuso in bagno e si è sparato un colpo alla testa con la pistola di servizio. G. C., 28 anni, originario di Caserta, è morto sul colpo. I suoi colleghi l'hanno trovato in un lago di sangue. Inutili i soccorsi. "Non voglio grandi cose dalla vita ma piccole cose che facciano grande la mia vita". Questo scriveva il 28enne sulla sua bacheca di Facebok.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicida poliziotto casertano: si spara alla testa e lascia messaggio su facebook

CasertaNews è in caricamento