menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
065730_prostituzione-_casalinghe

065730_prostituzione-_casalinghe

Giro di casalinghe-squillo a Marcianise: a capo dell'organizzazione una signora di 50 anni. I clienti erano professionisti della zona

Marcianise - Di giorno erano delle insospettabili signore del focolare domestico, moglie e madri, che gestivano la casa ma di notte si trasformavano in professioniste del sesso a pagamento. Le hanno scoperte i carabinieri in provincia di Caserta...

Di giorno erano delle insospettabili signore del focolare domestico, moglie e madri, che gestivano la casa ma di notte si trasformavano in professioniste del sesso a pagamento. Le hanno scoperte i carabinieri in provincia di Caserta dopo un anno di intercettazioni telefoniche, controlli e appostamenti. A capo del giro un signora di 50 anni Del giro a luci rosse facevano parte una decina di giovani donne che venivano gestite da questa signora che si occupava dei clienti, tutti professionisti della zona, e degli alberghi dove mandare le giovani, fissandone perfino il prezzo. Alla 50enne andava circa il 30% del pattuito. Le indagini, avviate nel luglio 2013, hanno portato a definire la mappa degli appuntamenti che si tenevano in zona stazione a Marcianise. Considerata responsabile del reato di sfruttamento della prostituzione, nei confronti della 50enne è scattato l'obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento