menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
063818_carabinieri-latitante

063818_carabinieri-latitante

Rapina cellulare e tenta estorsione: in cella pregiudicato 40enne

Santa Maria Capua Vetere - I Carabinieri della locale stazione, hanno arrestato in flagranza del reato per rapina e tentata estorsione il pregiudicato Spinelli Fausto cl. 1974, del luogo. L'uomo, dopo aver fatto salire bordo della propria...

I Carabinieri della locale stazione, hanno arrestato in flagranza del reato per rapina e tentata estorsione il pregiudicato Spinelli Fausto cl. 1974, del luogo. L'uomo, dopo aver fatto salire bordo della propria autovettura, un 32enne casertano, gli asportava il telefono cellulare, del valore di euro 140 circa, e con forza lo costringeva ad uscire dall'abitacolo del mezzo dileguandosi. Successivamente, mentre la persona offesa presentava denuncia presso i Carabinieri della Stazione di Santa Maria Capua Vetere, il malvivente la contattava telefonicamente proponendo la restituzione del telefono cellulare oggetto di rapina in cambio di somma di denaro. A nulla però è valsa la proposta estorsiva poiché lo Spinelli è stato subito bloccato dai Carabinieri ed arrestato. La refurtiva recuperata è stata restituita all'avente diritto mentre il reo è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento