menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non si fermano all'alt dei carabinieri e scappano con lo scooter: arrestati

Recale - I Carabinieri della Stazione di Macerata Campania hanno tratto in arresto, per resistenza a pubblico ufficiale, Torrente Federico cl. 1991 e Gadola Gaetano cl. 1991, entrambi di Recale. I due, mentre transitavano in via Gibbuti, nel...

I Carabinieri della Stazione di Macerata Campania hanno tratto in arresto, per resistenza a pubblico ufficiale, Torrente Federico cl. 1991 e Gadola Gaetano cl. 1991, entrambi di Recale. I due, mentre transitavano in via Gibbuti, nel comune di Recale, a bordo di un ciclomotore Honda Sh nero di proprietà del fratello convivente del citato Gadola, non si fermavano all'alt imposto dai Carabinieri durante un posto di controllo. Per lungo i due sono stati inseguiti dai militari dell'Arma che, grazie anche all'intervento di un'altra pattuglia in quel momento impiegata sul territorio, sono riusciti a bloccarli all'interno del cortile di un'abitazione di via Ugo Foscolo. Nella circostanza veniva appurato anche che il Gadola, conducente del ciclomotore, in passato, era già stato deferito in Stato di Libertà per guida senza patente. Il motoveicolo è stato sottoposto a sequestro ed i due arrestati e sottoposti al regime arresti domiciliari in attesa del rito per direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

  • Cronaca

    Contagi a picco, 379 guariti in 24 ore nel casertano

  • Cronaca

    Scommesse del clan, Schiavone: "Un cartello con mafia e 'ndrangheta"

  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, un morto ed un ferito grave

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento