Cronaca

Convegno 'Famiglia e bene comune, educhiamo insieme nel territorio'

Caserta - Rendere protagoniste le famiglie, riportandole non solo al centro del percorso educativo ma rendendole, anzi, partecipi di un discorso nuovo, di sviluppo umano del territorio. Questo lo scopo del convegno pubblico «Famiglia e bene...

Rendere protagoniste le famiglie, riportandole non solo al centro del percorso educativo ma rendendole, anzi, partecipi di un discorso nuovo, di sviluppo umano del territorio. Questo lo scopo del convegno pubblico «Famiglia e bene comune, educhiamo insieme nel territorio» - che si terrà sabato prossimo, 6 aprile, alle ore 16.00, presso il teatro comunale di Caserta - organizzato dalla delegazione campana, la presidenza nazionale e la presidenza diocesana di Azione Cattolica in preparazione alla 47^ Settimana Sociale dei Cattolici Italiani - «La famiglia, speranza e futuro per la società italiana».

Un argomento complesso quello della famiglia italiana - ci spiega la prof.sa Concetta Amore, delegata regionale di AC per la Campania - che si lega, però, strettamente con quello del concetto, mai così attuale, del bene comune. Non è casuale, infatti, nella riflessione sulla fede che la Chiesa sta affrontando in quest'anno pastorale, un riferimento alla famiglia ed al suo riconoscimento come prima comunità educante. Un ruolo importante che la eleva a corresponsabile di un processo educativo nel quale, oltre a vedere riconosciute le sue naturali capacità, la proietta in un discorso, non solo di rispetto del territorio/creato, ma di sviluppo sociale del territorio.
Il convegno - campano perché legato al ciclo di convegni che l'Azione Cattolica sta organizzando in ogni regione ecclesiastica italiana - è fortemente legato al territorio. Ed al sud, dove la crisi sta colpendo maggiormente le famiglie, è ancora più necessario il confronto sul tema, garantendo alle famiglie il rispetto di una risorsa necessaria, quella di bene comune, appunto. La dimensione educativa, che si declina in una sempre più forte collaborazione tra famiglia, scuola e parrocchia, indissolubilmente legata al territorio particolare, sarà al centro del confronto che si soffermerà anche sull'analisi di alcune esperienze campane di reti educative, il progetto Nazareth di Caserta, il Centro la Pira di Nola, la Rete educativa e solidale di Salerno ed il Marano Spot Festival di Napoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Convegno 'Famiglia e bene comune, educhiamo insieme nel territorio'

CasertaNews è in caricamento