menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
062208_violenza_polizia

062208_violenza_polizia

Ragazzina di 12 anni violentata da un 38enne scopre di essere rimasta incinta e tenta il suicidio

Castel Volturno - E' stata vittima di abusi sessuali per oltre cinque mesi da parte di un 38enne. Si tratta di una 12enne la quale quando ha scoperto di essere rimasta incinta dell'orco ha tentato di suicidarsi. La giovane, di origini ghanesi ma...

E' stata vittima di abusi sessuali per oltre cinque mesi da parte di un 38enne. Si tratta di una 12enne la quale quando ha scoperto di essere rimasta incinta dell'orco ha tentato di suicidarsi. La giovane, di origini ghanesi ma nata in Italia, è residente a Castel Volturno (Caserta) con la madre e il patrigno, entrambi regolari. Attualmente è ricoverata all'ospedale di Napoli. Il presunto pedofilo, anch'egli ghanese, è stato fermato dalla polizia.La polizia, basandosi anche sulla denuncia presentata dal patrigno della minore, ha accertato che l'uomo avrebbe incontrato la 12enne fuori da un istituto scolastico di Castel Volturno, fingendo di avere 24 anni. L'avrebbe inoltre corteggiata assiduamente riuscendo poi a portarla nella sua abitazione, dove l'avrebbe violentata.
L'uomo è stato fermato dagli agenti del Commissariato di Polizia di Castel Volturno per il reato di violenza sessuale su minore ed è tuttora rinchiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere in attesa della convalida del fermo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento