Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Rubano infissi dall'ex capannone di Canale 10: scoperti dalla polizia fuggono a piedi ma vengono acciuffati

Marcianise - Erano intenti a smontare infissi e porte dal capannone che ospitava la sede di Canale 10 su viale Carlo 3° di Marcianise, quando è intervenuta la volante del Commissariato di P.S. che li ha sorpresi, ancora in possesso di strumenti...

065645_polizia-car

Erano intenti a smontare infissi e porte dal capannone che ospitava la sede di Canale 10 su viale Carlo 3° di Marcianise, quando è intervenuta la volante del Commissariato di P.S. che li ha sorpresi, ancora in possesso di strumenti destinati all'effrazione. L'azione, ieri pomeriggio verso le 16, è stata notata da una persona in transito che ha subito avvisato gli uffici di Polizia. L'immediato intervento della Volante ha permesso l'arresto di tre pregiudicati che venivano bloccati dopo una lunga fuga a piedi, si tratta di : Antonio Nocera di anni 39 di Marcianise; Mauro Nocera di anni 29 da Marcianise e Francesco Castellari di anni 33 da Capodrise. L'area era sottoposta a sequestro giudiziario da alcuni mesi, dalla data del noto incendio che aveva distrutto quasi completamente i capannoni agli inizi di febbraio di quest'anno. I tre sono ora ristretti nelle camere di sicurezza del Commissariato di Marcianise per essere giudicati domani con il rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano infissi dall'ex capannone di Canale 10: scoperti dalla polizia fuggono a piedi ma vengono acciuffati

CasertaNews è in caricamento