menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Casertana ritrova la vittoria ma Guidi striglia Konatè

“La sua espulsione non la tollero. Cuppone: “Vincere aiuta”

Sfatato il tabù Pinto. Arriva la prima vittoria stagionale tra le mura amiche per la Casertana che contro il Monopoli vince per 2 a 1. A realizzare le reti per i falchetti Cuppone prima e Izzillo poi.  Per gli ospiti ci pensa Zambataro che accorcia le distanze con un gol sul finire del primo tempo. 

“L’unica cosa che non mi è piaciuta è terminare la partita in nove - ha commentato a fine partita mister Guidi - L’espulsione di Konatè è stato un errore che non tollero perché ha rischiato di mettere in difficoltà la squadra. Per il resto è stata una gran partita e una bella vittoria. Sappiamo che le vittorie aiutano la squadra. Noi spesso siamo mancati in degli episodi che dipendevano da noi. Essendo molto giovani, i ragazzi tendono ad abbassare l’attenzione. Castaldo è stato fondamentale per tenere su di morale i compagni”. 

Autore della prima rete, Cuppone è raggiante: “Volevamo fortemente questa vittoria e finalmente è arrivata. Sono contentissimo per il gol perché ti dà fiducia. Purtroppo ci sono state degli episodi che delle volte ci hanno penalizzato e dobbiamo migliorare in questo. Quanto conta a livello morale una vittoria? Tanto, vincere ti dà la possibilità anche di lavorare meglio durante la settimana. La vittoria la dedico alla squadra, alla mia famiglia e alla mia ragazza”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento