rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021

Juvecaserta, Giuri ad un bivio: sette giorni per decidere

Il capitano può lasciare i bianconeri entro il 15 luglio e tornare libero sul mercato

La nuova società bianconera ha appena messo nero su bianco con un reduce della scorsa stagione, il lungo Paolo Paci che si era ben destreggiato partendo come secondo centro ed approfittando degli innumerevoli problemi fisici di Cusin per mettersi in luce. La sua riconferma è chiaramente una buona partenza, ma è solo il primo tassello. La sensazione è che i bianconeri stiano giocando al ribasso un po’ ovunque, cosa che sta accadendo anche con Marco Giuri, titolare di un contratto abbastanza oneroso per la categoria (siamo sugli 80.000 euro circa) valevole anche per la stagione entrante.

Giuri ha però un asso nella manica, ovvero un’opzione di uscita entro il 15/07 per rendersi free agent e tornare libero sul mercato, cercando la migliore opzione per il suo prosieguo di carriera. I dirigenti bianconeri stanno cercando di proporre al play brindisino una proposta allettante, puntando sui galloni di capitano, sul tifo che lo ha sempre fatto stare bene e su una Juvecaserta pronta a rinascere, cercando magari anche un ingaggio che possa essere spalmato su più stagioni. Sull’altro piatto della bilancia ci sono però offerte economicamente più vantaggiose (Udine?) e, soprattutto, anche obiettivi di classifica diversi.

Il tutto dovrebbe dunque decidersi entro una settimana, con la Juve che comunque nel frattempo continua a guardarsi intorno soprattutto per cercare gli under da inserire in roster. Lontanissimo ancora il discorso che riguarda i due USA, che saranno verosimilmente gli ultimi pezzi del puzzle anche perché la vastità di quel mercato lascia tranquilli.

Si parla di

Juvecaserta, Giuri ad un bivio: sette giorni per decidere

CasertaNews è in caricamento