Il bianconero nero su bianco

Il bianconero nero su bianco

La Juvecaserta Academy ha il suo nuovo centro: ingaggiato Federico Requena

Il 34enne italo-argentino entra a far parte dello scacchiere targato Farinaro - Gentile

Il centro italo-argentino Federico Requena

La Ble Juvecaserta Academy ingaggia l’atleta Federico Requena, centro di 204 cm.

Nato a Buenos Aires il 24 aprile 1986 il neo bianconero di nazionalità italiana, dopo gli esordi nei primi anni 2000 nella capitale argentina con il Lanus Buenos Aires prima ed il Banco Provincial poi, è venuto in Italia chiamato nel 2004/05 dalla Cimberio Novara in A2. Con la formazione piemontese ha disputato anche il campionato successivo e, poi, si è trasferito a Catanzaro in serie B, Gli anni successivi lo hanno visto protagonista ad Empoli, Castrocaro, Iseo, Scauri, Monticelli Brusati, Scafati, Orzinuovi e Palermo, sempre in serie B.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel 2017/18 è approdato alla serie C campana disputando le sue ultime tre stagioni a Maddaloni, San Nicola la Strada e Benevento, dove ha contribuito al successo dei sanniti nella regular season, interrotta poi per le conseguenze dell’emergenza Covid. Ha fatto parte della nazionale argentina U18 con cui ha raggiunto la finale del prestigioso e storico torneo internazionale Albert Schweitzer.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Titolare positivo al Covid-19, chiuso lo Sweet Cafè

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • Una settimana tra pioggia ed afa: ecco le previsioni nel casertano

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Movida violenta a Caserta: 2 risse e 3 ragazzini feriti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento