rotate-mobile
Salute

L'ospedale di Caserta tra i peggiori d'Italia: 110° su 112 strutture

La classifica elaborata dagli esperti di 'Newsweek' sugli standard offerti nei nosocomi dello stivale

L'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta tra i peggiori d'Italia. E' quanto emerge dal report di Newsweek sui migliori ospedali del mondo che valuta le prestazioni nei nosocomi che meglio si sono adattati alla pandemia proiettandosi a nuove sfide di carattere internazionale. 

Lo studio fa un focus anche sulla situazione in 112 ospedali in Italia con Caserta che si piazza al 110° posto seguita solo dall'ospedale SS. Annunziata di Savigliano e l'ospedale maggiore di Crema. Dall'altro lato della classifica, invece, troviamo il Gemelli di Roma al primo posto seguito dal Niguarda di Milano e dal Sant'Orsola Malpighi di Bologna.

Il report di "Newsweek" nasce dall'esigenza di aiutare a orientare correttamente la popolazione in una sanità globale, con l'obiettivo specifico di indicare quali ospedali offrono il più alto standard di cura a livello internazionale. Per redigere la classifica gli autori si sono avvalsi di 3 tipi di fonti: il parere degli esperti (medici, direttori di ospedali e professionisti sanitari sono stati invitati a partecipare a un sondaggio internazionale online che ha coinvolto oltre 70mila operatori), i risultati delle indagini di soddisfazione sui pazienti e i Kpi sanitari (Key performance indicators) ossia indicatori che misurano le performance ospedaliere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ospedale di Caserta tra i peggiori d'Italia: 110° su 112 strutture

CasertaNews è in caricamento