rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Salute

Edilizia sanitaria, ecco i fondi per 2 ospedali casertani

Impegnati 44 milioni totale per le strutture sanitarie della Campania

Il 19 gennaio 2022 si terrà la riunione finalizzata all’intesa, in Conferenza Stato – Regioni, sullo schema di Decreto Mi.S.A. recante il finanziamento di alcuni investimenti in edilizia sanitaria – perlopiù riguardanti la riqualificazione energetica – di cui al Fondo previsto dalla legge 27 dicembre 2019 n. 160.

Tale fondo accoglie una dotazione di circa 21 miliardi di euro per le annualità 2020-2034. Finanzia investimenti delle amministrazioni centrali dello Stato riguardanti l’economia circolare, la riduzione delle emissioni, il risparmio energetico nonché progetti di carattere innovativo che tengano conto degli impatti sociali.

Dei 21 miliardi di euro complessivi, la dotazione dell’anno 2020 è di 435 milioni di euro, che s’intende ripartire previa intesa sullo schema di Decreto del Mi.S.A.

L’erogazione dei contributi avverrà attraverso la stipula di convenzioni recanti, tra l’altro, le modalità d’erogazione del finanziamento.

Un milione di euro arriverà all'ospedale 'Moscati' di Aversa per l'efficientamento energetico mentre poco più (1 milione e 114mila euro) serviranno all'ospedale 'Sant'Anna e San Sebastiano' di Caserta per un nuovo impianto di trigenerazione. 

salute-e1641995257518-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia sanitaria, ecco i fondi per 2 ospedali casertani

CasertaNews è in caricamento