rotate-mobile
Salute

Il motivo per cui Omicron si trasmette più facilmente

Una nuova procedura bioinformatica permette di simulare come gli anticorpi reagiscono alla proteina spike del Sars-CoV-2

Il Coronavirus continua ad essere ben presente nella vita quotidiana di ognuno di noi. Il rischio di contagio c'è sempre nonostante, grazie al vaccino, le conseguenze sul corpo siano ridotte rispetto a quelle di due anni fa. Ci sono però le varianti, che possono crescere in numero e in pericolosità perché più aggressive oppure più contagiose. E' il caso della variante Omicron, caratterizzata da un elevato grado di contagio rispetto alle altre individuate dall'Oms.

In Campania però si è messo a punto uno studio che permetterebbe di capire cosa succede al nostro corpo quando viene in contatto con il la variante Omicron del Covid-19. La ricerca è stata messa a punto dall'Istituto di Scienze dell'Alimentazione del Cnr di Avellino insieme all'Università di Salerno e pubblicata sulla rivista Molecules. Si tratta, in pratica, di una procedura bioinformatica che simula l'interazione tra la proteina spike nella variante Omicron del Sars-CoV-2 e gli anticorpi dell'organismo umano. Due gli obiettivi: comprendere come la proteina spike interagisce con il recettore Ace2 delle nostre cellule e se gli anticorpi prodotti dall'organismo che hanno difeso il corpo dalle altre varianti del Covid sono in grado di riconoscere come nemico la proteina spike di Omicron.

Lo studio ha dimostrato che molti anticorpi sono già in grado di riconoscere la proteina spike di Omicron anche se con qualche differenza nelle interazioni molecolari che si possono formare. Inoltre le differenze notate nell'interazione tra la proteina spike e il recettore Ace2 potrebbero spiegare perché la variante Omicron è più facilmente trasmissibile. La procedura bioinformatica potrà permettere anche di capire più velocemente come eventuali nuove varianti Covid interagiscano con il corpo umano e quindi favorire interventi per contrastare i rischi legati all'infezione di Sars-CoV-2.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il motivo per cui Omicron si trasmette più facilmente

CasertaNews è in caricamento