rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Salute

“Nuove prospettive della chirurgia casertana”, tavola rotonda in Provincia

Ci saranno anche il direttore dell'Asl Ferdinando Russo e il direttore dell'ospedale Gaetano Gubitosa

Mercoledì 22 dicembre, alle ore 15, presso la sala consiliare della Provincia di Caserta, nel rispetto delle normative anti-Covid vigenti, si terrà l’incontro sul tema “Nuove prospettive della chirurgia casertana”, promosso dalla Società Chirurgica di Terra di Lavoro. Nel corso dell’incontro saranno illustrate le linee programmatiche dell’associazione per il biennio 2022-2023.

Oltre al presidente della Provincia di Caserta, Giorgio Magliocca ed al sindaco di Caserta, Carlo Marino, che porteranno rispettivamente i saluti istituzionali degli Enti di appartenenza, interverranno personalità di spicco della sanità casertana quali il direttore generale dell'Asl di Caserta, Ferdinando Russo, il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta, Gaetano Gubitosa, il consigliere nazionale ACOI (Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani), Mariano Fortunato Armellino, il vice presidente SICOP (Società Italiana di Chirurgia Oftalmoplastica), Crescenzo Muto, il presidente dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Caserta, Maria Erminia Bottiglieri ed il direttivo della Società Chirurgica di Terra di Lavoro.

“Sono orgoglioso di ospitare, nella nostra sala consiliare, questo prestigioso incontro sulle nuove prospettive della chirurgia casertana - ha dichiarato il presidente della Provincia di Caserta, Giorgio Magliocca, appena riconfermato per altri quattro anni alla guida dell’Ente - e che vedrà la partecipazione di autorevoli operatori e studiosi della sanità pubblica locale. Incontrarsi, scambiare opinioni, interagire su questioni di sanità locale di primaria importanza, quali sono gli aspetti, le tematiche organizzative, infatti, rappresenta una modalità considerevole per dare il proprio contributo ad uno sviluppo concreto finalizzato al raggiungimento di migliori livelli e prestazioni della sanità del territorio, obiettivo primario per la salute della collettività di Terra di Lavoro”.

Nello specifico, nel corso dell’incontro, saranno trattate le tematiche di organizzazione della rete oncologica chirurgica provinciale, nonchè quella dell'attivazione dei relativi percorsi chirurgici nell'ottica di definire il preciso ruolo della sanità accreditata nella rete oncologica provinciale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Nuove prospettive della chirurgia casertana”, tavola rotonda in Provincia

CasertaNews è in caricamento