Giovedì, 29 Luglio 2021
Salute

Celiachia e osteoporosi, oltre 50 pazienti a Villa Fiorita per le visite gratis

Si sono sottoposti ad esami gratuiti curati da Anna Rauso e Mauro Di Costanzo

L'open day a Villa Fiorita di Capua

Donne, uomini, giovani e meno giovani, in tanti, nella mattinata di sabato scorso, hanno partecipato all’Open Day su Celiachia e Osteoporosi promosso da Villa Fiorita di Capua in occasione dell’annuale Settimana nazionale della Celiachia. Più di 50 i pazienti provenienti da ogni parte della provincia di Caserta che si sono sottoposti gratuitamente agli screening e affidati alle consulenze mediche di Anna Rauso, responsabile dell’ambulatorio “Celiachia e Intolleranze Alimentari”, e di Mauro Di Costanzo, responsabile dell’unità operativa di Ortopedia, che hanno condotto la giornata a tema svolta in collaborazione con l’AIC (Associazione Italiana Celiachia), guidata in Campania dalla presidente Teresa Amato.

Obiettivo dell’OpenDay il controllo e la prevenzione della celiachia e dell’osteoporosi, mediante una valutazione clinica sulla base del prelievo ematico per verificare i valori dell’anti-transglutaminasi, della vitamina D, del calcio totale, e degli IgA totali, e della Moc (Mineralometria Ossea Computerizzata) ad ultrasuoni. “Abbiamo registrato una partecipazione importante all’Open Day - dichiara la responsabile Rauso - Sono molto soddisfatta per la riuscita dell’evento che ha avuto come obiettivo quello di poter dare alle persone, sia celiache sia non, la possibilità di prevenire una patologia sempre bistrattata e di essere soggette ad una diagnosi di prevenzione".

"Abbiamo così sensibilizzato l’utenza - aggiunge - su una condizione molto particolare che noi chiamiamo malattia, facendo tesoro proprio di iniziative come questa di Villa Fiorita di Capua che ringrazio, unitamente agli sponsor, per averci dato la possibilità di svolgere gratuitamente screening su oltre 50 persone che hanno raggiunto la nostra clinica, con la preziosa collaborazione del collega ortopedico Mauro Di Costanzo e sotto l’egida dell’Associazione Italiana Celiachia e della nostra presidente regionale Teresa Amato, che pure ringrazio per la vicinanza e l’attenzione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Celiachia e osteoporosi, oltre 50 pazienti a Villa Fiorita per le visite gratis

CasertaNews è in caricamento