I 4 trucchi per far risaltare l'abbronzatura

Abbronzati ci sentiamo più belli e sicuri, ma purtroppo la tintarella svanisce con l'estate. Ecco, invece, alcuni consigli per farla durare e renderla più visibile anche dopo le vacanze

Siamo in tempo di vacanze: c’è chi ha già dato, chi sta dando in questa settimana di Ferragosto e chi partirà nei prossimi giorni del mese. Staccare la spina fa bene a tutti e le vacanze estive sono belle perché oltre a rilassarci e far trasparire sul nostro viso quella sensazione di benessere e quiete, lasciano sulla nostra pelle anche un altro segno, l’abbronzatura.

Ma per poter godere  appieno della tintarella, non solo nel periodo in cui siamo al mare, ma anche in città, basta seguire dei semplicissimi consigli di stile, così da focalizzare l’attenzione su di essa con colori e make up.
La parola d’ordine è  illuminare!
Ecco i trucchi da conoscere per far risaltare l’abbronzatura.

Fai il pieno di colori

Scegliere l’abito giusto può fare la differenza, anche per la pelle. Sono tantissimi i colori vivaci che mettono in risalto l’abbronzatura, dal classico bianco alle tinte luminose come il giallo, il rosso e il super trendy corallo, senza trascurare i colori fluo.
Via libera anche a vestitini leggeri e floreali come anche agli shorts in tessuto color kaki, perfetti su gambe lisce ed abbronzate. Da evitare, invece, i colori più freddi, ma anche quelli troppo scuri come il marrone o il bordeaux.

Idrata la pelle

Affinché la pelle risulti liscia e luminosa, è molto importante idratarla, magari con un olio specifico.
Grazie alla sua texture, infatti, l'olio ha il merito di illuminare l'epidermide ed esaltarne il suo stesso colorito. Inoltre, alcune varianti, come per esempio l'olio al mallo di noce, fungono anche da veri e propri coloranti naturali, capaci di intensificare sensibilmente l'abbronzatura.
Il tocco in più? Scegli un olio iridescente o una crema idratante con polveri scintillanti da stendere sulla pelle del corpo per un’abbronzatura by night ancora più intensa.

Scegli un make up dalle tonalità calde

Per quanto riguarda il trucco, prediligi le formule waterproof se sei ancora in vacanza, mentre quelle idratanti e leggere sono più adatte in città.
Se l'uso del fondotinta su una pelle già colorata è opzionale, gli ombretti e la terra non vanno assolutamente dimenticati. Punta sugli eyeshadows capaci di esaltare la luminosità della pelle. In tal senso, sono perfetti i colori caldi e metallizzati, come l'oro, il bronzo o il rame. La nuance della terra va scelta in base al proprio grado di abbronzatura: vale sempre la regola di non esagerare con tonalità troppo scure e poco naturali. Infine, per il trucco labbra, scegli un gloss lucido rosato o color pesca.

Manicure colorata

Se il colore dei vestiti può esaltare quello della pelle, altrettanto può fare lo smalto. Scegli manicure vivaci e colorate: via libera quindi a arancione, bianco, giallo e azzurro elettrico. Perfette anche le tonalità nude, più classiche e delicate.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Poligono di tiro sequestrato dai carabinieri | FOTO

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento