Giovedì, 18 Luglio 2024
Alimentazione Valle di Maddaloni

La melannurca campana si fa aceto e varca i confini regionali

Un progetto che attraversa il territorio campano raggiungendo tutte le persone fino alla provincia di Bari e al territorio Salentino. Un gusto da provare e in cui perdersi alla ricerca del sapore più autentico

Dalle grandi eccellenze nascono grandi innovazioni. La maestria della lavorazione dell’aceto di Acetificio Andrea Milano e l’eccellenza Melannurca Campana IGP dà vita a un prodotto unico che unisce la tradizione dell'arte acetiera alla qualità eccellente della Melannurca Campana IGP. Un’eccellenza che gira il territorio, e non solo, grazie a una campagna dinamica e alla visibilità.

Il territorio campano è noto per le sue eccellenze, e la Melannurca Campana IGP è indiscutibilmente una delle protagoniste. Conosciuta come "la regina delle mele", questo frutto unico viene ora reinterpretato grazie alla lavorazione di Acetificio Andrea Milano, azienda rinomata del territorio e attiva nella produzione di aceto dal 1889, che ha saputo valorizzare questa straordinaria materia prima creando l'Aceto di Melannurca Campana IGP.

Attraverso un omaggio al territorio, Acetificio Andrea Milano offre un prodotto di qualità ed eccellenza che rappresenta un perfetto connubio tra tradizione e innovazione. La stessa che viene esaltata nella campagna di distribuzione, dove l’occhio viene subito colpito dall’impatto tra la mela e l’aceto, il mix perfetto che dà vita a quel connubio che esalta in tavola ogni pietanza. 

Un progetto che attraversa il territorio campano raggiungendo le persone, coinvolgendole durante ogni aspetto della quotidianità. Una campagna di affissione dinamica, che gira Napoli e Salerno, decorando tram, autobus e metro delle città. “L'approccio dinamico e multicanale della campagna mira a creare un impatto significativo sul mercato locale - dichiara Fabio Milano direttore Marketing dell’Acetificio Andrea Milano srl - promuovendo non solo un prodotto di qualità, ma anche la ricca eredità culturale della regione Campania”.

E dalla regione di origine, questa eccellenza viaggia per l’Italia, raggiungendo la provincia di Bari e il territorio Salentino attraverso la campagna di affissione che permette di apprezzarne la qualità del prodotto già prima che arrivi sulla propria tavola. Un gusto da provare e in cui perdersi alla ricerca del sapore più autentico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La melannurca campana si fa aceto e varca i confini regionali
CasertaNews è in caricamento