Attenzione ai bambini in sovrappeso: alcuni consigli per la 'merendina'

Il 20% dei piccoli italiani ha un peso eccessivo

In Italia 2 bambini su 10 sono in sovrappeso ed uno su 10 soffre di obesità. “Numeri che purtroppo rappresentano un primato europeo - spiega la biologa nutrizionista di Caserta Daniela Pontillo -. Il problema inizia già in età infantile e raggiunge livelli seri di gravità, con notevoli ripercussioni sulla salute a breve e lungo termine. Purtroppo - aggiunge - i genitori tendono a riconoscere solo tardivamente l’eccesso di peso nel loro bambino, sottovalutando gli errori alimentari e lo stile di vita sedentario che ne sono alla base”.

Spesso, l’errore più grave nell’alimentazione dei bambini, si concretizza lontano dai pasti, con le famose “merende” mattutine. “Il segreto - spiega la dottoressa Pontillo - soprattutto quando parliamo dei più piccoli, è far variare loro la scelta e magari preparare un diario della merenda quotidiana, con giorni della settimana prestabiliti con varie opzioni. Si può immaginare una ciotolina con frutta fresca, un pacchetto di crackers o di pavesini; 2 fettine di pan carrè con un velo di marmellata e, qualche volta, nutella; oppure anche un piccolo panino di 30 grammi con un po’ di affettato magro (prosciutto cotto o crudo, fesa di tacchino, bresaola) oppure un formaggino”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in spiaggia: è morto Renato Lamberti

  • Schianto fatale sulla Domiziana: muore ragazza. Ci sono anche feriti | FOTO

  • Vola dalla finestra di casa e muore a 56 anni

  • Coppia di commercianti positivi al coronavirus. E' caccia a tutti i contatti

  • Truffa alle assicurazioni: 46 a rischio processo. Coinvolti medici ed avvocati

  • Cavallo stramazza al suolo nella Reggia di Caserta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento