Il pranzo detox che non ti aspetti: patate al forno con curcuma, spezie e insalata di cruditè

Un piatto super drenante, ma soprattutto gustoso, facile e veloce da preparare

Per la rubrica ‘A tavola con la nutrizionista’ questa volta la dottoressa Daniela Pontillo di Caserta ci presenta un pranzo detox, per depurare prima della abbuffate natalizie il nostro corpo: patate al forno con curcuma e spezie con insalata di cruditè.

I giorni dei cenoni e dei pranzi super calorici si avvicinano sempre di più, e l’ansia di mettere quel chilo di troppo durante le festività natalizie, assale un po’ tutti. Ma nessun problema e nessuna preoccupazione, basta semplicemente seguire una dieta corretta e i consigli pratici della nutrizionista di Caserta, che settimanalmente ci sta indicando piatti gustosi e facili da preparare, che allo stesso tempo giovano al nostro organismo.

Infatti, se le patate al forno possono sembrarci un piatto da evitare, in realtà queste sono tra gli alimenti più drenanti in natura per il loro alto contenuto di potassio, il segreto sta nel saperle cucinare, in modo da non trasformare il prodotto e mantenere le sue proprietà benefiche.

“Per avere tale effetto, possiamo cucinarle al forno, bollite o in forma di purè – dice infatti la dottoressa - ovviamente senza aggiungere il latte. La curcuma, invece, ha un effetto antinfiammatorio e i cruditè sono un toccasana, poiché ricchi di oligoelementi, che permettono il buon funzionamento cellulare, e di fibre, che aiutano il transito intestinale e aumentano il senso di sazietà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento