A tavola con la nutrizionista: depuriamo il corpo in vista delle 'abbuffate natalizie'

I consigli per un Natale senza ansie e sensi di colpa

Siete davvero pronti a sostenere le mega abbuffate di Natale e a non sentirvi in colpa per qualche pasto in più super calorico e per mandare giù un bicchiere di troppo in queste feste? E se vi dicessimo che potreste godervi il Natale senza dover soffrire la rinuncia di qualche pietanza in particolare, ci credereste? Non lo diciamo noi, eh, ma vi riportiamo i consigli della nutrizionista di Caserta, la dottoressa Daniela Pontillo, che offrirà ai lettori di casertanews.it i più preziosi suggerimenti per affrontare con meno ansia e paura i grandi pranzi e cenoni delle prossime festività.

Ecco come prepararvi al meglio ai pranzi e alle cene di Natale

La dottoressa Pontillo consiglia di consumare in questi giorni un piatto ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo: stiamo parlando dell’orata al forno con cicoria ripassata in padella.

L’orata che a volte viene erroneamente sconsigliata nelle diete ipocaloriche, in quanto considerato un pesce 'grasso', è in realtà ricco di omega 3, e si tratta dunque di un grasso insaturo dalle grandi proprietà antinfiammatorie. Come ci ricorda la nutrizionista: “Non è certo un errore affermare che l’orata sia un pesce ricco di grassi, ma dobbiamo imparare a distinguere il tipo di grasso di cui parliamo”.

La cicoria, invece  è una pianta comune, tipica della stagione invernale. Ha tante proprietà benefiche, tra cui l'azione depurativa di reni e fegato, attraverso l'abbattimento della quota di radicali liberi. Ha anche un'azione leggermente lassativa e attenua molto il senso di fame, per questo motivo è un ottimo palliativo in procinto del Natale.

93c9bfc8-986c-4969-a1e2-9861f847e000-3

“Questo piatto – continua la Pontillo -  attraverso la combinazione dell’azione antinfiammatoria degli omega 3 e depurativa della cicoria, può far sì che arrivano più preparati e alle feste natalizie”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato il patron della 'Clinica Pineta Grande'

  • Bollo auto, quando pagarlo e come ottenere la riduzione nel 2020

  • Terribile schianto sulla Nola-Villa Literno: due feriti gravi

  • Bollo, sconto del 10% anche a Caserta: ecco come averlo

  • Non supera il test di Medicina, il giudice ordina all’Università di farle ripetere la prova

  • L'imprenditore pentito: "Ho preso il posto di Zagaria dopo il suo arresto"

Torna su
CasertaNews è in caricamento