Cibo spazzatura: 8 alimenti che i vostri figli non dovrebbero mangiare

Tutti i cibi che andrebbero evitati, ma che consumiamo, sia noi che i bambini, senza sapere quanto fanno male

Il cibo spazzatura, noto anche come 'junk food', è quel cibo malsano che a causa dei suo i bassi valori nutrizionali e ricchezza di zuccheri e grassi, può creare seri problemi di salute (obesità e malattie cardiovascolari) e quindi non dovemmo mai dare ai nostri figli. Eccone 8 esempi.

Caramelle gommose

Le caramelle in questione sono prodotte con alte quantità di  zucchero, coloranti artificiali e gelatina, elementi tutt'altro che sani per la salute di un bambino.

Patatine fritte

Sono dannose perchè contengono acrilammide, sostanza cancerogena che si forma durante la cottura degli alimenti come le patate.

Bevande gassate

Le bevande gassate fanno male alla salute perché ricche di calorie, zuccheri e coloranti.

Biscotti

E' sempre meglio optare per quelli semplici realizzati con pochi ingredienti. Molti tipi di biscotti contengono grassi saturi ed idrogenati che possono causare un aumento del colesterolo.

Succhi di frutta

La fibra della frutta fresca si perde durante il processo di preparazione mentre lo zucchero rimane in grande quantità.

Salse pronte 

Le salse ed i sughi pronti sono ricchi di conservanti e grassi e risultano essere particolarmente dannosi per la salute dei bambini.

Pancarrè

Contiene alcool etilico che serve per conservare al meglio il pane in cassetta. Proprio per questo motivo è altamente sconsigliato per i bambini perché non riescono a metabolizzare l'alcool, anche se presente in quantità altamente ridotte. 

Dado

Il dado è ricco di grassi e contiene glutammato, che esalta la sapidità e per questo motivo non è adatto ai più piccoli perchè potrebbero abituarsi a mangiare salato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casalesi in Veneto, i figli pentiti dei boss testimoni con Zaia e Lamorgese

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Zona rossa a Mondragone, pediatri di famiglia preoccupati: "Scaricate l'app Immuni"

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Schiavone: "La Provincia era un ente permeabile grazie a Ferraro e Cosentino"

Torna su
CasertaNews è in caricamento