Venerdì, 22 Ottobre 2021
Attualità

Il prefetto 'costringe' Marino a convocare un incontro sulla ztl

La tensione con i commercianti può creare problemi di ordine pubblico: convocato il tavolo in Prefettura

L'emorragia del commercio a Caserta diventa una problematica di ordine pubblico. Si è svolta in Prefettura una riunione del Comitato per la sicurezza urbana a cui hanno preso parte il Prefetto Raffaele Ruberto; il sindaco Carlo Marino; i presidenti della Camera di Commercio, Tommaso de Simone, Confindustria, Gianluigi Traettino, Confcommercio e Confesercenti oltre ai rappresentanti della Cna di Caserta.

Sul tavolo la questione della ztl non solo da un punto di vista di "freno" all'economia ma anche sui possibili risvolti sull'ordine pubblico che questo può avere, soprattutto alla luce delle proteste dei commercianti che hanno paralizzato il traffico quotidianamente nelle scorse settimane con il "potenziale rischio di tensioni", fanno sapere dal Palazzo di Governo. 

Marino ha precisato che la faccenda è stata oggetto di trattazione in seno alla Commissione Comunale Turismo che ha adottato alcuni provvedimenti. In ogni caso il sindaco ha accolto la richiesta del Prefetto a convocare un tavolo tecnico, con Camera di Commercio ed associazioni di categoria, per affrontare la tematica della zona a traffico limitato ma anche il rilancio del comparto commerciale casertano. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il prefetto 'costringe' Marino a convocare un incontro sulla ztl

CasertaNews è in caricamento